SALA DEI GIOCATTOLI AFRICA,NI ,

TRADIZIONALI E NON.

 

Bicicletta realizzata da un bambino burundesi, nei campi di rifugiati a nord del paese, nella provincia di Muynga. Raccolta nel 1996.

  

 

Questo oggetto, acquistato in Burundi, diverte sempre moltissimo i bambini pi piccoli.

Muovendolo, le corde fanno muovere gli uccelli come se beccassero il cibo

 

Macchinina e aeroplanino sono fatti per la vendita. Si noti invece la palla: tipica palla fatta constracci e sacchetti di plastica, da tutti i bambini africani che non hanno un pallone, ma tanta voglia di giocare. Questi oggetti vengono da Rwanda e Burundi, 1997.

 

Questo un "pendolino" simile a quelli che da noi si mettono sopra le culle. Ogni figura fatta in foglie di banano.

 

Oggetti fatti con le lattine si trovano ormai in molti paesi africani. Questi provengono dal Senegal e dal Madagascar.

  

  

 

Gioco tradizionale diffuso in moltissimi paesi africani, giocato soprattutto dagli anziani, a coppie tipo dama.

 

Macchinina trovata passeggiando nel deserto somalo, 1999.

 

Oggetti e immagini di Silvia Montevecchi

Torna alla Home page    vai all'ingresso del Museo Etnografico Virtuale