LUGLIO 2013. GIRO IN FRANCIA DI SUD EST.

GRENOBLE - ARDECHE - TAIZE'-CLUNY

 

Dopo alcuni giorni passati a Cuneo e dintorni, con i mezzi pubblici via Bardonecchia raggiungo Grenoble. Gran bella cittÓ, con tanta storia, ai piedi delle Alpi.

In mezzo a una splendida foresta che Ŕ zona naturale protetta, si trova l'antica, bellissima, GRANDE CHARTREUSE. In questa certosa, il regista Philip Gr÷ning (dopo anni di attesa) riuscý a realizzare il documentario uscito nel 2016 col titolo Le grand silence
Accanto alla Certosa - tuttora abitata dai monaci - vi Ŕ un museo che illustra la vita dei certosini. Ha sede in quella che originariamente era la zona dei magazzini e di vendita de prodotti. Ho visitato altre certose e altri musei (Serra San Bruno, Firenze,...) dopo il 2013, ma questo francese, risulta il pi¨ ampio e con la migliore esposizione. 

Da Grenoble, mi sposto da altri cari amici ad Annonay, in ArdŔche.

E' la cittÓ dei fratelli Montgolfier, che inventarono ... le mongolfiere. Per questo ad Annonay se ne vedono in volo quasi ogni giorno!

La mia amica Dominique mi porta in giro per la regione, e anche qui trovo splendidi borghi medievali, carichi di storia, leggende, spiritualitÓ.

Il centro storico di Annonay e il Museo della cittÓ, con le antiche prigioni.
Fin da quando ero un'adolescente avevo sentito parlare della comunitÓ di TaizÚ, e ne ascolto sempre i canti, ma non ero mai riuscita ad andarci. Finalmente... eccomi sulla strada!  www.taize.fr
Ogni anno, in particolare nei mesi estivi, si tengono campi settimanali in qui si alternano migliaia di persone da tutta Europa.

E da TaizÚ non si pu˛ mancare la visita, a pochi km, di Cluny, e dei resti dell'antica abbazia che tanta influenza ebbe nella storia dell'Europa medievale, e che da sempre occupa varie pagine dei testi scolastici.

bacheca aggiornamenti

 

www.silviamontevecchi.it

 

altri viaggi oltreconfine